Home La parola e la voce
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 2
ScarsoOttimo 

 

 

SCUOLA DI DIZIONE
E LETTURA CREATIVA AD ALTA VOCE


OGNI ANNO NEI MESI DI OTTOBRE E MAGGIO

 


4 doméniche di STAGE INTENSIVO condótte da Piètro Tartamèlla


ISCRIZIONI ENTRO 10 GIORNI DALL'INIZIO DEL CORSO


Córso pratico e velóce, di qualità, ivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, mprenditóri, studènti, giornalisti, a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità.

 

Dettagli

 

* orario 9.00 /18.00
* 43 óre di docènza + TRE MESI DI ASSISTENZA GUIDATA VIA EMAIL
* tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche
* 120 pagine di dispènse
* a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza

* possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast)


*l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata.



Finalità del corso

Riscoprire il puro suòno délla paròla pér stimolare il piacére di parlare e lèggere ad alta vóce. (Piacére simile a quéllo provato dai bambini piccoli quando improvvisaménte rièscono a decifrare i misteriósi ségni déll’alfabèto). Eliminare paure e inibizióni néll’espressióne ad alta vóce dél pròprio pensièro.
Stimolare un “abbelliménto” délla personalità. Corrèggere, o alméno sdrammatizzare, piccoli difètti logopèdici. Riscoprire la lingua ché parliamo. Rèndere affascinante e coinvolgènte la lettura di un raccónto, una poesia, una favola, una relazióne. Scoprire la pròpria vóce e le sue potenzialità.

 

Metodologia

Cón esercizi di respirazióne, vocalizzi, letture, si prènde cosciènza délla pròpria vóce. Cón un mètodo ché stimola la “memòria uditiva” si apprèndono le règole fonètiche. Esercizi di masticazióne délla paròla, ginnastica facciale e labiale, giòchi verbali e scioglilingua, pròve di ascólto cól registratóre, posizionatura di accènti sulle vocali, verifiche, riprése video. Tecniche, trucchi, accorgiménti pér giungere ad una lettura ad alta vóce capace di catturare il pubblico (adulto o bambino).

 

Contenuti del corso

  • Le sette vocali della lingua italiana. Esercizi con la voce. Respirazione costale, clavicolare, diaframmatica. Giochi di imitazione. Riproduzione di suoni.
  • Meccanica della lettura. Il foglio, il leggìo, lo sguardo, il pubblico, l'ambiente, il gesto. La lettura ad alta voce. Il suono. La sillaba, la parola, la frase, l'atmosfera.
  • La lettura a prima vista. La respirazione durante la lettura. La pre-lettura. La lettura contestuale.
  • Il ritmo, la pausa, il tono, il colore. L'energia verbale, la presenza scenica, l'interpretazione.
  • Il censore interno, i modificatori testuali, tecniche di confronto, la percezione della voce. Credibilità recitativa e naturalezza.
  • Il proprio stile, le caratteristiche della propria voce, il rapporto con il pubblico.
  • Accento tonico, accento fonico. Le parole tronche, piane, sdrucciole, bisdrucciole. L'accento grave e l'accento acuto.
  • Le terminazioni nominali con la "E" aperta e chiusa. Le terminazioni nominali con la "O" aperta e chiusa. Esercizi.
  • Terminazioni verbali
  • Scioglilingua. Lettura a prima vista. Ascolto di brani. Analisi della voce.
  • Eccezioni. Giochi verbali. Diversi modi di leggere: La fiaba, il racconto, la poesia, il telegiornale, la pubblicità...
  • Gruppi consonantici, atti respiratori modificati, le consonanti "S" e "Z"
  • Omonimi e Omografi. La pronuncia toscana e romana.

 

Programma e orari

ore 9.00 arrivo a Macondo. Colazione
ore 9.30 inizio attività
ore 12.30 condivisione del pranzo comunitario
ore 13.30 inizio attività
ore 16.00 pausa merenda
ore 16.30 inizio attività
ore 18.00 fine attività

 

contributo di partecipazione

250 euro

 

Modalità di pagamento

Versamento di un acconto di euro 50, a titolo di prenotazione, con bonifico Bancario:
conto corrente N° 1000 / 13268
Istiuto Bancario  "BANCA PROSSIMA"
filiale 05000 di Milano,
Via Manzoni ang. Via Verdi
codice postale 20121

IBAN      IT13 C033 5901 6001 0000 0013 268   per versamenti italiani

BIC         BCITITMX    codice per versamenti internazionali


intestazione del bonifico
Cascina Macondo
Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri- Torino - Italy

causale del versamento
contributo per attività istituzionali

Saldo di euro 200 a conclusione della prima domenica.



Poiché il programma è molto intenso, serrato, dinamico,
si invitano i partecipanti ad arrivare puntuali! Non sono contemplati recuperi.

Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage,
pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)

 

 

 
 

 

 

CASCINA MACONDO
Cèntro Nazionale pér la Promozióne délla
Lettura Creativa ad Alta Vóce e Poetica Haiku
Borgata Madonna della Rovere, 4
10020 Riva Presso Chieri (TO) - Italia
tel/fax 0039-011 / 94 68 397 - cell. 0039-328 4262 5170039-328 4262 517
email: \n Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.cascinamacondo.com
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare