Home Dove siamo
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
PDF Stampa E-mail


Visualizzazione ingrandita della mappa

 italiano - english

 

COME SI ARRIVA A CASCINA MACONDO


DALLA TANGENZIALE SUD DI TORINO
Esci a Santena. Segui per Poirino. Poco prima di Poirino c’è  una rotonda con fontana d’acqua e di luci (non sempre è accesa, e non sempre schizza l’acqua), ma sul lato destro della rotonda puoi vedere il CENTRO COMMERCIALE FAMILA. Prendi la direzione per ASTI/ALBA.
Dopo alcune centinaia di metri incontri un’altra grande rotonda (davvero grande). Qui segui la direzione per RIVA PRESSO CHIERI. Ora sempre diritto fino alla chiesetta di Borgata Madonna della Rovere con spazio per sostare. Metti le spalle rivolte all’ingresso della chiesetta; sulla destra c’è una viuzza. A 50 metri (socondo cortile) c’è Cascina Macondo di Anna e Pietro.


DALL’AUTOSTRADA PIACENZA - TORINO
Nei pressi di Villanova, superato il casello autostradale, esci in direzione CHIERI. Prosegui fino ad incontrare, a sinistra, l'indicazione per RIVA PRESSO CHIERI. Trovi un rettilineo. Alla fine c'è una rotonda. Gira a sinistra in direzione TAMAGNONE/AGRIGELATERIA SAN PÈ. Sempre diritto. Cavalcavia della ferrovia. Cavalcavia dell'autostrada.
A 300 metri chiesetta di Borgata Madonna della Rovere con spazio per sostare. Metti le spalle rivolte all’ingresso della chiesetta; sulla destra c’è una viuzza. A 50 metri (socondo cortile) c’è Cascina Macondo di Anna e Pietro.


VENENDO DA CHIERI
Sulla statale per ASTI incontri a destra l'indicazione per RIVA PRESSO CHIERI. Entra in paese e attraversalo tutto. Alla fine c'è una rotonda anzi un bi-rotonda, nel senso che ce ne sono due piccole una attaccata all’altra. Segui l’indicazione per TAMAGNONE/AGRIGELATERIA SAN PÈ. Cavalcavia della ferrovia. Cavalcavia dell'autostrada.
Chiesetta di Borgata Madonna della Rovere con spazio per sostare. Metti le spalle rivolte all’ingresso della chiesetta; sulla destra c’è una viuzza. A 50 metri (socondo cortile) c’è Cascina Macondo di Anna e Pietro.


VENENDO DA ASTI SULLA STATALE
Seguendo la statale per Torino trovi a sinistra l’indicazione per RIVA PRESSO CHIERI. Trovi un rettilineo. Alla fine c'è una rotonda anzi un bi-rotonda, nel senso che ce ne sono due piccole una attaccata all’altra. Gira a sinistra in direzione TAMAGNONE/AGRIGELATERIA SAN PÈ. Sempre diritto. Cavalcavia della ferrovia. Cavalcavia dell'autostrada.
A 300 metri chiesetta di Borgata Madonna della Rovere con spazio per sostare. Metti le spalle rivolte all’ingresso della chiesetta; sulla destra c’è una viuzza. A 50 metri (socondo cortile) c’è Cascina Macondo di Anna e Pietro.


DALL’AUTOSTRADA SAVONA-TORINO
Esci a Carmagnola. Segui la direzione per Poirino. Poco prima di entrare a Poirino prendi a sinistra (al semaforo) la direzione per MONCALIERI. A poche decine di metri trovi la rotonda con fontana d’acqua e di luci (non sempre è accesa, e non sempre schizza l’acqua). Sulla tua sinistra hai come punto di riferimento il CENTRO COMMERCIALE FAMILA. Alla rotonda prendi la direzione per ASTI/ALBA.
Dopo alcune centinaia di metri incontri un’altra grande rotonda (davvero grande). Qui segui la direzione per RIVA PRESSO CHIERI.  Ora sempre diritto fino alla chiesetta di Borgata Madonna della Rovere con spazio per sostare. Metti le spalle rivolte all’ingresso della chiesetta; sulla destra c’è una viuzza. A 50 metri (socondo cortile) c’è Cascina Macondo di Anna e Pietro.

 

 

english

 

HOW TO GET TO CASCINA MACONDO


FROM THE SOUTH BELTWAY OF TORINO
Exit at Santena. Follow the direction to Poirino. Shortly before Poirino you find a roundpoint with a water fountain and the lights (the are not always on and the water is not always sprinkling), but on the right side of the roundpoint you can see the FAMILA shopping centre. Take the direction to ASTI-ALBA. After hundreds of meters you come across another very big roundpoint. Here you take the direction RIVA PRESSO CHIERI. Then you go straight on till the little church of Borgata Madonna della Rovere, there’s a place to pause. Your shoulders towards the entrance of the church, you see there is a narrow street on the right. Take it, and after 50 meters you (second court) are at Cascina Macondo of Anna and Pietro.

FROM THE MOTORWAY PIACENZA-TORINO
Nearby Villanova, after the motorway exit, take the direction of Chieri. Go straight on until you find the indication for RIVA PRESSO CHIERI, on your left. You’ll travel on a straight stretch. At the end there is a roundpoint; turn left following the direction TAMAGNONE-AGRIGELATERIA SAN PE’. Go straight on, passing on the railway and motorways overpasses. After 300 meters you find the little church of Borgata Madonna della Rovere, there’s a place to pause. Your shoulders towards the entrance of the church, you see there is a narrow street on the right. Take it, and after 50 meters (second court) you are at Cascina Macondo of Anna and Pietro.

COMING FROM CHIERI
On the main road to ASTI you find the indication RIVA PRESSO CHIERI, on your right side. Enter the town and cross it completely. At its end you find two small roundpoints, one really close to the other. Follow the direction TAMAGNONE-AGRIGELATERIA SAN PE’. Go straight on, passing on the railway and motorways overpasses. After 300 meters you find the little church of Borgata Madonna della Rovere, there’s a place to pause. Your shoulders towards the entrance of the church, you see there is a narrow street on the right. Take it, and after 50 meters (second court) you are at Cascina Macondo of Anna and Pietro.

COMING FROM ASTI THROUGH THE MAIN ROAD
Following the main road to Torino you find the indication RIVA PRESSO CHIERI, on you left. The there is a straight stretch. At the end you find two small roundpoints, one really close to the other. Turn left to the direction TAMAGNONE-AGRIGELATERIA SAN PE’. Go straight on, passing on the railway and motorways overpasses. After 300 meters you find the little church of Borgata Madonna della Rovere, there’s a place to pause. Your shoulders towards the entrance of the church, you see there is a narrow street on the right. Take it, and after 50 meters (second court) you are at Cascina Macondo of Anna and Pietro.

FROM THE MOTORWAY SAVONA-TORINO
Exit at Carmagnola. Follow the direction to Poirino. Shortly before entering Poirino, at the traffic light you take the direction to MONCALIERI. After tens of meters you find a roundpoint with a water fountain and the lights (the are not always on and the water is not always sprinkling), but on the right side of the roundpoint you have the FAMILA shopping centre as reference. Take the direction to ASTI-ALBA.
After hundreds of meters you come across another very big roundpoint. Here you take the direction RIVA PRESSO CHIERI. Then you go straight on till the little church of Borgata Madonna della Rovere, there’s a place to pause. Your shoulders towards the entrance of the church, you see there is a narrow street on the right. Take it, and after 50 meters you (second court) are at Cascina Macondo of Anna and Pietro.

 


5x100

 

 

LA FORESTERIA "TIZIANO TERZANI" DI CASCINA MACONDO

IL SALONE "GIBRAN" DI CASCINA MACONDO

GLI SPAZI INTERNI DELLA CASCINA

GLI SPAZI ESTERNI DELLA CASCINA

 

Il nome "Macondo" che abbiamo dato alla nostra Cascina nel 1992
proviene dal libro "Cent'anni di solitudine" di Gabriel Garcia Marquez

" Macondo era allora un villaggio di venti case di argilla e di canna selvatica costruito sulla riva di un fiume dalle acque diafane che rovinavano per un letto di pietre levigate, bianche ed enormi come uova preistoriche.  Il mondo era così  recente, che molte cose erano prive di nome, e per citarle bisognava indicarle col dito. Tutti gli anni verso il mese di marzo,  una famiglia di zingari cenciosi piantava la tenda vicino al villaggio, e con grande frastuono di zufoli e tamburi faceva conoscere le nuove invenzioni. Prima portarono la calamita. Uno zingaro corpulento, con barba arruffata e mani di passero, che si presentò col nome di Melquìades, diede una truculenta manifestazione pubblica di quella che egli stesso chiamava l'ottava meraviglia dei savi alchimisti della Macedonia.  Andò di casa in casa trascinando due lingotti metallici, e tutti sbigottirono vedendo che i paioli, le padelle, le molle del focolare e i treppiedi cadevano dal loro posto,   e i legni scricchiolavano per la disperazione dei chiodi e delle viti che cercavano di schiavarsi,  e perfino gli oggetti
perduti da molto tempo comparivano dove pur erano stati lungamente cercati,  e si trascinavano in turbolenta sbrancata dietro ai ferri magici di Melquìades…"


Si ringrazia Gabriel Garcia Marquez per aver scritto e regalato agli uomini un così grande libro. A lui la nostra gratitudine e il nostro affetto.

 

 

CASCINA MACONDO
Cèntro Nazionale pér la Promozióne délla
Lettura Creativa ad Alta Vóce e Poetica Haiku
Borgata Madonna della Rovere, 4
10020 Riva Presso Chieri (TO) - Italia
tel/fax 0039-011 / 94 68 397 - cell. 0039-328 4262 517
email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito web: www.cascinamacondo.com

 

 

 

 

 

Time Zone Clock

Sondaggio

quale di questi libri scritti da donne è stato per te particolarmente significativo?