Home Archivio News-Eventi MASCHERE - poesia collettiva di ragazzi disabili
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
MASCHERE - poesia collettiva di ragazzi disabili PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 3
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Lunedì 18 Aprile 2011 14:30

 

 

maschera

LE MASCHERE

POESIA COLLETTIVA
realizzata con le frasi dei ragazzi disabili
in un percorso di manipolazione e affabulazione

 

 

 

Fantasma, mostro, carnevale, costumi.
La gente cattiva
perché gelosa.
Brutto bandito sorride
nel castello la sciabola
usi la maschera per far finta di non vedere.

Non si vede la faccia e ti piace,
come cappuccio copre la testa
la spada per uccidere gente cattiva zorro.
I soldati non possono vedere il viso.
Armatura, pelliccia, bocca che ride. Piangere.

Testa dentro la maschera. Decorazione brillante
si vede chiaro. Puoi fare la donna.
La voce la senti come in una cuffia.
Senti gli occhi storti.
La maschera per dormire sonnambulo cammini di notte
voce di uomo gigante. Danzare. Teatro.
Si indossano.

Maschere di creta, palla, battere, appiccicare così,
tre volte giù, grande foglio accarezzare toccare storta
salata aceto finito nel buio.
Si può dormire sulla coperta.
Ferro, cavallo bianco. Rete intorno alla pancia della regina.

Il Re gigante bacia la maschera bella.
Sono io la maschera.
Gli indiani, gli animali, la natura, gli occhi con le punte e i lupi.
Giapponesi fanno la guerra con i pugnali
sopra le teste elmi con tante punte. Ninja vestiti di nero con le stelle.

Maschera di mare blu fa il rumore dell’acqua e del buio,
là, sul fondale. Huuuuuuuuuu.

Un castello di buio ha fatto trenta, e ora fa trentuno.
La casetta delle maschere in mezzo alla campagna.
Le persone vanno in gita, adulte portano
le macchinette per le foto. Portano le maschere.

 

 

maschere

 

5x100

 

 

Haiku e disabilità - una lezione di haiku


il cannocchiale verde - riflessioni sulla poesia della disabilità e dell'handicap

la maschera di ceramica - riflessioni sulla disabilità

maschere - poesia collettiva

 

edùcere -  handicap e disabilità

per un baràttolo di storie

 

 

CASCINA MACONDO
Centro Nazionale per la Promozione della
Lettura Creativa ad Alta Voce e Poetica Haiku
Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri- Torino – Italy
tel. 011-94 68 397  -  cell. 328 42 62 517 -
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   -  www.cascinamacondo.com

 

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 07 Ottobre 2011 15:30 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare