Come Navigare

Frécciolenews

Calendario Eventi

<<  Giugno 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Utenti online

 177 visitatori online

Creative Commons License
All the content and downloads are published under Creative Commons license
Home Archivio News-Eventi ALEXIS DE TOCQUEVILLE - questione di gusti
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
ALEXIS DE TOCQUEVILLE - questione di gusti PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 1
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Domenica 02 Gennaio 2011 08:02

 

 

 PUNTO

 

QUESTIONE DI GUSTI ?

di Alexis De Tocqueville - da La démocratie en Amerique, 1840
 
 
 
«... Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civiltà e dell’abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la testa alla vista dei beni che stanno per conquistare. Preoccupati solo di fare fortuna, non riescono a cogliere lo stretto legame che unisce il benessere di ciascuno alla prosperità di tutti. In casi del genere, non sarà neanche necessario strappare loro i diritti di cui godono: saranno loro stessi a privarsene volentieri… Se un individuo abile e ambizioso riesce a impadronirsi del potere in un simile momento critico, troverà la strada aperta a qualsivoglia sopruso. Basterà che si preoccupi per un po’ di curare gli interessi materiali e nessuno lo chiamerà a rispondere del resto. Che garantisca l’ordine anzitutto! Una nazione che chieda al suo governo il solo mantenimento dell’ordine è già schiava in fondo al cuore, schiava del suo benessere e da un momento all’altro può presentarsi l’uomo destinato ad asservirla. Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere. Non è raro allora vedere sulla vasta scena del mondo delle moltitudini rappresentate da pochi uomini che parlano in nome di una folla assente o disattenta, che agiscono in mezzo all’universale immobilità disponendo a capriccio di ogni cosa: cambiando leggi e tiranneggiando a loro piacimento sui costumi; tanto che non si può fare a meno di rimanere stupefatti nel vedere in che mani indegne e deboli possa cadere un grande popolo».



alexis
Alexis De Tocqueville


Alexis De Tocqueville - questione di gusti

dal discorso di Pericle agli Ateniesi

 

ai Nativi Americani un buon risarcimento

 

i ragazzi della scuola di Barbiana scrivono al Presidente della Repubblica

Noam Chomsky svela l'inganno


accentazione ortoèpica lineare


la teoria nomognomica - i ritratti anagrammatici

 
 la foresteria "Tiziano Terzani" di Cascina Macondo a costi di Bed and Breakfast

 

5x100

 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Dicembre 2011 08:25 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare