Home Archivio News-Eventi Gabriel Garcia Marquez - biografia
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Gabriel Garcia Marquez - biografia PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 4
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Venerdì 12 Novembre 2010 08:24

 

 marquez

 

Gabriel Garcia Marquez nasce il 6 marzo 1928 ad Aracataca, piccolo villaggio fluviale della Colombia. Figlio di Gabriel Eligio García, di professione telegrafista, e di Luisa Santiaga Márquez Iguarán, viene cresciuto nella città caraibica di Santa Marta (a circa 80 chilometri dal suo paese natale), allevato dai nonni (il colonnello Nicolás Márquez e la moglie Tranquilina Iguarán).

Dopo la morte del nonno (1936) si trasferisce a Barranquilla dove inizia gli studi. Frequenta il Colegio San José e il Colegio Liceo de Zipaquirá, dove si diploma nel 1946.
Nel 1947 inizia i suoi studi all'Universidad Nacional de Colombia di Bogotà; frequenta la facoltà di giurisprudenza e scienze politiche, e nello stesso anno pubblica il suo primo racconto "La tercera resignacion" sulla rivista "El Espectator". Presto abbandona lo studio di quelle materie che non lo affascinano.

In seguito alla chiusura dell'Università Nazionale, nel 1948 si trasferisce a Cartagena dove inizia a lavorare come giornalista per "El Universal".

Nel frattempo collabora con altri giornali e riviste sia americane che europee.

Si lega ad un gruppo di giovani scrittori dediti alla lettura dei romanzi di autori quali Faulkner, Kafka e Virginia Woolf.

Torna a Bogotà nel 1954 come giornalista de "El Espectador"; in questo periodo pubblica il racconto "Foglie morte". L'anno successivo risiede a Roma per alcuni mesi: qui segue dei corsi di regia, prima di trasferirsi a Parigi.

Sposa Mercedes Barcha nel 1958, la quale dà presto alla luce due figli, Rodrigo (nato a Bogotá nel 1959) e Gonzalo (nato in Messico nel 1962).
Dopo l'ascesa al potere di Fidel Castro, visita Cuba; inizia una collaborazione professionale con l'agenzia "Prensa latina" (prima è a Bogotà, poi a New York) fondata dallo stesso Castro. Le continue minacce della CIA e degli esuli cubani lo inducono a trasferirsi in Messico.

A Città del Messico (dove risiede stabilmente dal 1976) scrive il suo primo libro "I funerali della Mama Grande" (1962) che contiene anche "Nessuno scrive al colonnello", lavori con i quali si comincia a delineare il fantastico mondo di Macondo, paese immaginario che deve il suo nome ad una zona vicino al paese di origine di Gabriel Garcia Marquez, dove erano presenti molti vigneti che l'autore poteva vedere in treno durante i suoi viaggi.

Nel 1967 pubblica uno dei suoi romanzi più noti, che lo consacrerà come uno dei più grandi scrittori del secolo: "Cent'anni di solitudine", romanzo che narra le vicende della famiglia Buendía a Macondo. L'opera è considerata la massima espressione del cosiddetto realismo magico.

Seguono "L'autunno del patriarca", "Cronaca di una morte annunciata", "L'amore ai tempi del colera": nel 1982 gli viene assegnato il Premio Nobel per la Letteratura.

Nel 2001 è colpito da cancro linfatico. Nel 2002 pubblica comunque la prima parte di "Vivere per raccontarla", la sua autobiografia.

Vince la sua battaglia contro il cancro e nel 2005 torna alla narrativa pubblicando il romanzo "Memorie delle mie puttane tristi". Il suo ultimo lavoro è "Diatriba d'amore contro un uomo seduto" (2007).

(tratta da
http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=1545&biografia=Gabriel+Garcia+Marquez)

 

 marquez2

 

Cent' Anni di Solitudine – primo capitolo

 

5x100
 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento ( Martedì 19 Luglio 2011 06:43 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare