Home Chi siamo
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 4
ScarsoOttimo 

 

 

josefkiss
          Josef Kiss

 

Josef Kiss e´nato a Novi Itabej, Ex-Jugoslavia nel 1966 da genitori Ungheresi. La sua famiglia si trasferisce a Wiesbaden, in Germania nel 1969. Josef ottiene il diploma di scuola superiore presso la „Staufenberg Gynnasium“. Studia Linguistica, Antropologia e Arti Performative presso l`Universita´“G.W. Goethe“ di Francoforte e la „Humboldt Universität“ di Berlino. Nel 1988 frequenta un corso triennale in Psicologia Umanistica Transpersonale presso l´“Institut für Gestaltpsychologie“ di Francoforte e il „Zentrum für Ganzheitliche Beziehungen“ di Wiesbaden. Dall´eta´di diciasette anni pratica le arti marziali: Tea Kwon Do, Vo Lam, Box, Kendo (Igor Persan), Chi Sim Ving Tsun (Cheng Kwong) e Tai Chi taoista (William C.C.Chen). Parallelamente inizia la pratica della Meditazione Chán (Maestro Hsing Yun), Zen, Zazen, Hitsuzendo (Dokko-An Kokugyo Kuwahara) e Buddismo Tibetano (Maestri Sangye Nyenpa Tulku Rinpoche, Tenga Rinpoche e Geshe Thubten Ngawang).
Attraverso la pratica delle arti marziali si avvicina allo studio delle forme del movimento umano. Nel 1990 fonda i „HermetechBorderspaceLaboratories“ (Laboratori Multimediali e Arti Performative). Nel 1992 a Mainz, ha la sua prima esperienza come regista di progetti multimediali con il progetto „PlaceBopPanix“. Seguono collaborazioni in diverse performances artistiche con i Sol Invictus, W.S.Bourroughs, Peter J Carroll , Zero Kama e Josef Dvorak a Londra, Bristol, Vienna, Praga e Varsavia. Nel 1993, seguito dagli insegnanti Michaela e Peter Laros inizia la scuola triennale in „Dharma Body Work“, una pratica basata sull´autobilanciamento del movimento, in parte legata alla meditazione e che viene riconosciuta da molti artisti, in particolare danzatori, attori e musicisti come un valido supporto pratico per il loro lavoro. Dal 1998 Josef studia musica classica Indiana (Strumento principale Tabla) a Berlino e a Calcutta con Pandit Sankha Chatterjee. Nel 1996 frequenta un corso intensivo di Arti Performative con la danzatrice di Butoh Anzu Furukawa, presso l´Universita´di Braunschweig. Nello stesso anno fonda a Berlino la scuola di danza-movimento „Rosarium“ (in seguito „loplop“). Parallelamente alla sua prima esperienza sul palco come danzatore alla Tanzfabrik di Berlino inizia la collaborazione con la danzatrice Juschka Weigel. Nel 2001, la sua prima coreografia di un solo di danza vince il Secondo Premio della Categoria Danza e il primo Premio del Pubblico al „7th International Solo-Tanz-Theater Festival“ di Stoccarda. Piu´di cinquanta sono state le repliche di questo solo in tutto il mondo: Spagna, Portogallo, Polonia, Brasile, Chile, Tanzplatform Leipzig e Maspaloma, Gran Canarie dove il solo ha vinto il Primo Premio al „7Masdanca Solo Contest“. La prima grande produzione avviene il 19 Gennaio 2002 a Stoccarda con lo spettacolo dal titolo „Escalators Today“. Nello stesso anno realizza insieme a Juschka Weigel e a Stefan Marks il vido di danza „Hours of Cockoo“. Nel 2003 fonda con Mikki Bleidner e Juschka Weigel la compagnia di danza „Cap a Pie“. La compagnia ha lavorato con il supporto della Citta´di Berlino e di Seviglia. Con gli spettacoli „King Salomo or How to fry small fishes“, „The Jump into not Jumping“, „LollyBird“, „Umkehrsatz“ la compagnia si e´esibita in diverse citta´Europee tra queste Berlino, Cadice, Seviglia, Stoccarda e Anverta.  Oggi Josef vive tra Berlino e Torino dove lavora come „Dharma Body Work Praktioner“, insegnante dell´ „Arte di Guidare i Bastoni Lunghi“ e come consulente nel campo della Biodinamica, Improvvisazione e Contac in diverse produzioni artistiche.
 
 
5x100
 
 

CASCINA MACONDO
Centro Nazionale per la Promozione della
Lettura Creativa ad Alta Voce e POETICA HAIKU
Borgata Madonna della Rovere, 4 
10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy
tel. 011-9468397 - cell. 328 42 62 517
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    -   www.cascinamacondo.com

 

 

 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare