Home Archivio News-Eventi UN'ALTRA IDEA DELLA DANZA CON Vincent Harisdo
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
UN'ALTRA IDEA DELLA DANZA CON Vincent Harisdo PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Super Amministratore   
Giovedì 02 Luglio 2020 06:00

 

Lunedì 17 agosto 2020
dalle ore 10:00 alle 18:00

Cascina Macondo è lieta di ospitare

« UN'ALTRA IDEA DELLA DANZA » con VINCENT HARISDO
stage - formazione in danza africana e afrocontemporanea

vincent harisdo danza africana

Da più di vent'anni Vincent Harisdo organizza e conduce moduli di formazione sulla danza in varie parti del mondo favorendo la contaminazione dei linguaggi artistici grazie anche all'intervento di formatori ospiti provenienti da orizzonti disciplinari differenti.
Le formazioni si articolano intorno ai temi della creatività, del dialogo interculturale, della trasmissione e dello sviluppo peronale.
Vincent Harisdo, originario del Benin, è coreografo, insegnate e pedagogo. Ha iniziato a danzare durante l’infanzia, per poi proseguire a Parigi la sua formazione coreutica. Con Alvin Mc Duffy scopre l’approccio contemporaneo alla danza africana, con Koffi Kôkô mette il focus sul rapporto tra danza e sacralità.
Per Vincent Harisdo la danza è l’espressione, in continua evoluzione, delle sue radici animiste.
Per maggiori informazioni su Vincent Harisdo www.harisdo.com


CONTENUTO
La formazione proposta desidera fornire ai partecipanti l'opportunità di approfondire lo studio tecnico-pratico della danza e di sviluppare capacità espressive, interpretative e di composizione attraverso un lavoro di atelier.
Per alcune sessioni di lavoro musicale e teatrale Vincent Harisdo si avvarrà della complicità di:
Luca Spena: musicista / percussioni e canto
Nagi Tartamella: attrice, danzatrice, insegnante di danza contemporanea e formatrice di teatro sociale e di comunità www.racinesdepoche.com

1. LAVORO TECNICO-PRATICO / MATTINO 10.00 – 13.00
Risveglio corporeo, riscaldamento, lavoro tecnico su:
- postura e posizionamento del corpo nello spazio
- mobilità del bacino, della schiena e della testa
forme, volumi e direzioni, linee di forza
- relazione con il suolo, utilizzo degli appoggi e del peso
- rapporto con la musica: tempo, pulsazione, ritmo
- Applicazione del lavoro iniziale nell'apprendimento di diverse sequenze danzate, sperimentazione di diversi linguaggi gestuali ed espressivi con particolare attenzione alla qualità del movimento.

2. ATELIERS DI CREAZIONE/ pomeriggio 15.00 – 18.00
Il corso pomeridiano, strutturato in forma di atelier, è finalizzato a fornire ai partecipanti diverse « chiavi » per entrate nei processi di improvvisazione e di creazione.
Gli obiettivi di questa seconda fase di lavoro sono :
- Sviluppare uno sguardo aperto e disponibile sul proprio agire e su quello del gruppo al fine di favorire l'accesso alla dimensione creativa
- saper rielaborare frasi danzate già apprese
- acquisire strumenti per creare una propria gestualità
- acquisire competenze nella composizione
- affinare le qualità interpretative attraverso un lavoro sulla presenza e sulla connessione tra sensazione, immaginazione e azione.


A CHI E’ RIVOLTO
Il percorso è rivolto a tutti coloro che desiderano acquisire maggiore consapevolezza corporea nel movimento danzato e sono curiosi di esplorare le potenzialità relazionali, espressive e creative del « corpo danzante ».
Lo stage coniuga un lavoro tecnico e creativo adatto a :
- chi lavora con il corpo per piacere personale attraverso una pratica amatoriale
- persone in formazione o professionisti (danzatori, attori, coreografi, performer)
- chi sta seguendo un percorso di sviluppo personale o di gruppo
- chi lavora nel campo dell’educazione/formazione (insegnanti, educatori, terapeuti).

INFORMAZIONI PRATICHE
Lo stage si svolge nel rispetto delle linee guida e dei protocolli ministeriali e regionali in materia di Covid 19 e seguirà le evoluzioni degli stessi.

ATTENZIONE NUMERO MAX PARTECIPANTI 12

Per accedere allo stage ad oggi è necessario:
- portare con sé la mascherina (da usare negli spostamenti interni alla struttura ma non durante l'attività motoria)
- portare con sé una borraccia o bottiglia d'acqua ad uso esclusivo e personale
- firmare un' autodichiarazione anticovid 19 al momento dell'accesso agli spazi dell'associazione

DOVE
Presso Cascina Macondo
B.ta Madonna della Rovere 4 Riva presso Chieri (To)
Cascina Macondo si trova a 25 km da Torino nella strada di campagna che collega i paesi di Riva presso Chieri e Poirino.
Per arrivare a Cascina Macondo:
http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=50&Itemid=29


QUANDO

Da LUN 17 a DOM 23 agosto 2020

Mattino 10.00 – 13.00

Pomeriggio 15.00 – 18.00

Accesso alla struttura dalle 9.15

Possibilità di soggiornare nella foresteria
di Cascina Macondo per 8 persone


COSTI
La formazione si svolge nell'ambito del progetto
IN ARTE CON Cascina Macondo per un comunità attiva.
Grazie al sostegno del Motore di Ricerca della Città di Torino e della Fondazione CRT
il contributo richiesto per la partecipazione è di:
Stage completo : 180 euro (40h)
Demi stage : 110 euro (20h)
Partecipazione a singole giornate di studio: 40 euro (6h)

Verranno privilegiate le iscrizioni al percorso completo
A causa delle restrizzioni legate al Covid i
POSTI SONO LIMITATI: 12 persone max

Le iscrizioni sono da effettuarsi entro il 2 AGOSTO 2020


PERNOTTAMENTO A CASCINA MACONDO

Costo: 12 euro a notte
Cascina Macondo dispone di una foresteria nella quale è possibile soggiornare durante lo stage.
2 camere doppie: 4 posti letto
1 camera tripla: 3 posti letto
1 posto letto in spazio soggiorno
1 bagno
1 cucina
In conformità ai decreti regionali in materia di Covid 19 possiamo ospitare max 8 persone.
Gli spazi saranno igienizzati 2 volte al giorno e saranno disponibili materiali igienizzanti per la disinfezione dei bagni ad ogni passaggio.
In ogni camera:
Distanziamento di 1,5 metri tra i letti
Fornitura gel igienizzanti mani
Coprimaterasso e copricuscino monouso o lavabili a 90°.
Gli ospiti dovranno portare con sé:
Un paio di ciabatte ad uso personale (non è possibile entrare in foresteria con le scarpe).
Le lenzuola e le federe dei cuscini e gli asciugamani personali.

PASTI
Per tutti coloro che non soggiornano presso Cascina Macondo è possibile portarsi il pranzo da casa che potrà essere consumanto negli spazi dell'associazione oppure recarsi in auto (5 min) nei paesi vicini di Riva o Poirino.


PASTI PER I RESIDENZIALI
Sono a disposizione diverse soluzioni che verranno concordate con lo staff di Cascina Macondo in conformità alle disposizioni regionali in materia di Covid 19
1) Messa a disposizione di ampio spazio cucina/refettorio per una gestione autonoma da parte del gruppo della preparazione dei pasti
2) Fornitura dei pasti da parte di un catering esterno a prezzi contenuti.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Nagi: Italia (+39) 347 76 89 592 – Francia (+33) (0) 6 52 57 08 10
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
facebook: cascina macondo
www.cascinamacondo.com


Affinché l'iscrizione sia considerata valida è necessario inviare un acconto del 50% del costo complessivo relativo all'opzione scelta tramite bonifico intestao a:
APS Cascina Macondo
Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri - Torino - Italy
IBAN IT73Y0306909606100000013268
CAUSALE : contributo stage danza In Arte Con - opzione stage intero - demi stage - giornata Mostra meno

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 02 Luglio 2020 06:54 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare