Come Navigare

Frécciolenews

Calendario Eventi

<<  Febbraio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728   

Utenti online

 137 visitatori online

Creative Commons License
All the content and downloads are published under Creative Commons license
Home Archivio News-Eventi LIBRERIA LA FENICE a Villanova d'Asti 157 FAVOLE DI COMUNITA' - 16 MARZO 2019
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
LIBRERIA LA FENICE a Villanova d'Asti 157 FAVOLE DI COMUNITA' - 16 MARZO 2019 PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Super Amministratore   
Martedì 05 Febbraio 2019 16:48

 

 

LOCANDINA

grazie per aver scaricato, stampato, inviato,

diffuso, appeso da qualche parte la locandina in formato .pdf

 
 Che còs’hanno i detenuti da insegnare
alla società civile e ai bambini?
I bambini hanno qualcòsa da insegnare ai detenuti?
La disabilità ha qualcòsa da insegnare?
Poiché le fàvole esòpiche contèngono
una “morale”, leggèndo questa antologìa
possiamo capire che còsa essi hanno da insegnarci…

Uno strumento didàttico straordinario
da utilizzare con studènti di ogni età!

 

 

 FÀVOLE IN LIBRERÌA

LIBRERÌA LA FENICE

Via Tommaso Villa, 4

Villanova d'Asti (AT)

cell. 388 340 3001  -  https://www.facebook.com/fenicelalibreria

 

SABATO 16 MARZO 2019, ORE 16.30

in occasione della presentazione del libro

“UN GIORNO E UNA NÒTTE - 157 FÀVOLE DI COMUNITÀ”

di Piètro Tartamèlla  -  La Ruòta Edizioni

 

LETTURE A CURA DEI NARRATORI DI MACONDO

ingrèsso gratùito - la cittadinanza è invitata

 

INTERNO
 

Il pomeriggio, organizzato dalla librerìa “La Fenice” di Francesca Rasini, coinvolgerà i bambini di Villanòva d’Asti con i loro genitori, gli insegnanti e la cittadinanza, nell’ascolto di fàvole esòpiche tratte dall’antologìa “UN GIORNO E UNA NÒTTE - 157 FÀVOLE DI COMUNITÀ” di Piètro Tartamèlla  -  La Ruòta Edizioni Collana Cascina Macondo.
I Narratori di Macondo (Fiorènza Alineri, Giusy Amitrano, Serena Manueddu, Piètro Tartamèlla, Silvia Restagno) porteranno gli ascoltatori in un mondo variopinto di fàvole esòpiche le cùi morali finali lasceranno un seme di riflessione e di sorriso.
L’antologìa è la conclusione di un progètto sulle fàvole durato dùe anni che ha visto coinvòlti un gruppo di detenuti della casa di reclusione Rodolfo Morandi di Saluzzo, bambini della scuòla elementare (tra cùi la scuòla Silvio Pèllico di Chièri con l’insegnante Giusy Amitrano), studènti delle scuòle mèdie e superiori (tra cùi l’Istituto Vittone di Chièri con l’insegnante Silvia Restagno), ragazzi disàbili e alcuni scrittori. Più di 600 persone coinvòlte che hanno prodotto 450 fàvole di cùi 157 selezionate per l’antologìa.
Il progètto è stato segnalato con una menzione speciale nel 2017 al concorso e al relativo convegno nazionale “Persona e Comunità” indetto ogni anno da Cultura & Società.

Che còs’hanno i detenuti da insegnare alla società civile e ai bambini? I bambini hanno qualcòsa da insegnare ai detenuti? La disabilità ha qualcòsa da insegnare? Poiché le fàvole esòpiche contèngono una “morale”, leggèndo le 424 pàgine di questa antologìa possiamo capire còsa essi hanno da insegnarci. Sono pàgine che vògliono FRANCESCA RASINIrappresentare simbòlicaménte un “territòrio ideale” fatto di fògli e carta sì, ma dove, uno a fianco all’altro, convìvono questi differènti spicchi di cittadinanza. 

Caratterìstica particolare del libro è che è scritto con accentazione ortoèpica lineare, precisa scelta editoriale di Cascina Macondo, che consiste nella scrittura della lingua italiana con la règola di accentare obbligatòriaménte non solo le paròle tronche, come normalmente accade, ma anche le paròle sdrùcciole, e di segnalare con l’accènto grave sulle sìllabe tòniche, il suòno apèrto della vocale “e” e della vocale “o”, trasferèndo così al lettore tutte le informazioni ùtili e necessarie per un’esatta pronuncia della lingua italiana, sènza dubbi o titubanze (il lettore leggerà con sicurezza “tragèlafo” paròla sdrùcciola, con il suòno della “e” apèrto, e non “tragelàfo” come paròla piana; leggerà “scòrbuto” con il suòno della “o” apèrto, e non “scorbùto”; “callìfugo” e non “callifùgo”; leggerà “taràssaco” e non “tarassàco”. Una modalità di scrittura della lingua italiana molto apprezzata dai bambini, dalle insegnanti, dagli attori, dalle persone dislèssiche, e soprattutto dagli stranièri.

 


 

157 FAVOLE DI COMUNITà

 UN GIORNO E UNA NÒTTE
 157 FÀVOLE DI COMUNITÀ
 di Piètro Tartamèlla
 La Ruòta Edizioni
 Collana Cascina Macondo

 424 pagg. - èuro 13
 accentazione ortoèpica lineare
 36 illustrazioni
 còdice ISBN: 978-88-99660-39-0

 prefazioni di: Carmèlo Musumèci,
                        Bruno Mellano,
                        Anna Marìa Verrastro,
                       Piètro Tartamèlla


 Cascina Macondo A.P.S.
 Cèntro Nazionale per la Promozione della
 Lettura Creativa ad Alta Voce
 e Poètica Haikù

 Borgata Madònna della Róvere, 4 
 10020 Riva Prèsso Chièri (TO)

 tel. 0039 - 011 94 68 397 
 cell.   0039 - 328 42 62 517

  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   
 www.cascinamacondo.com



“Lèggere è bèllo come scrìvere, viaggiare, fare l’amore”  (Pietro Tartamella)

 

Un'opera magica, divertente, ricca di spunti di riflessione, che di sicuro vi strapperà un sorriso (Karen Borraccino)

Sono sicuro che da bambino fosse Pietro a raccontare le favole ai suoi genitori. In questo libro Le “legature” tra le varie favole sono veri e propri capolavori (Fabrizio Virgili)

Bellissima e incantevole raccolta di favole. Mi sono emozionata e spesso divertita, gustandomi con vero piacere quelle parole così suggestive e lasciandomi cullare dal loro bel suono (Roberta Moschella)

A parte il piacere fine a se stesso di lasciarsi cullare dal racconto delle favole e sentirsi parte di quel mondo ( e scusate se è poco)… “Un giorno e una notte” può essere un interessante strumento didattico. Per imparare ad ascoltare, a narrare, a immaginare… E dio solo sa quanto bisogno ci sia di imparare ad ascoltare, a narrare, a immaginare… (Francesca De Carolis)

La storia tra le storie spazia tra diversi personaggi e realtà, rappresentazioni simboliche che si muovono  come i pupi,  manovrati da una mano sapiente nascosta dietro alle quinte di un palcoscenico mai  vuoto, bensì  ingombro di ogni colore e di ogni sapore (Silvia Restagno)

Questo libro è la dimostrazione che lavorando insieme,  anche persone meno dotate della media possono collegialmente fare qualcosa di importante (Emilio Toscani)

Il raduno degli animali che pian piano si trasforma in raduno mondiale della popolazione del pianeta, che ritrova e ascolta grandi personalità che hanno "lasciato il segno" nella formazione della coscienza collettiva, sorprende e incuriosisce. Ci si chiede: "Chi arriverà? E cosa racconterà?" (Giusy Amitrano)

Favole antiche ma moderne che ci accompagnano da sempre e sempre accompagneranno quelli dopo di noi per diverse generazioni, perché le favole sono sempre esistite ed esisteranno sempre. (Gian Luca Landonio)

 

partita iva e còdice fiscale per donare il 5 x 1000:  06598300017
codice IBAN: IT13C0335901600100000013268
per donazioni liberali e contributi sostenitori

dona il 5 x 1000 della tùa dichiarazione dei rèdditi, non còsta nulla,
e il velièro di Macondo avanza nel mare di un altro miglio...

 

              
  

la fenice      cascina macondo     fita

 

 <><><>

 

 

ANNO 2019 - CALENDARIO PRESENTAZIONI LIBRO
UN GIORNO E UNA NOTTE - 157 FAVOLE DI COMUNITA'

 

sabato  16 marzo 2019
LIBRERIA LA FENICE di Francesca Rasini - Villanova d'Asti (AT)
Via Tommaso Villa, 4


martedì 26 febbraio 2019
BIBLIOTECA CIVICA "NICOLO' E PAOLA FRANCONE" - Chieri (TO)
Via V. Emanuele II, 1

domenica 17 febbraio 2019
LIBRERIA GRUPPO ANIMA - Milano - Galleria Unione 1

 

 

<><><>

 

 

ANNO 2018 - CALENDARIO PRESENTAZIONI LIBRO
UN GIORNO E UNA NOTTE - 157 FAVOLE DI COMUNITA'

venerdì 14 dicembre 2018
CIRCOLO DEI LETTORI DI PINEROLO - Via Duomo 1

lunedì 10 dicembre 2018
CAFFE' LETTERARIO PICKWICK - Chieri - Via Vittorio Emanuele II, n°2

venerdì 30 novembre 2018
PALAZZO SANFRONT QUATTORDIO - Via Civalieri 13

 venerdì 23 novembre 2018
TEATRO BLU DI BURIASCO - Piazza Roma 3

lunedì 05 novembre 2018
CIRCOLO DEI LETTORI TORINO - Via Bogino 9

venerdì 26 ottobre 2018
LIBRERIA A PIE DI PAGINA NIZZA MONFERRATO - Via Carlo Alberto 97

 mercoledì 17 ottobre 2018 
CENTRO INTERCULTURALE TORINO - Corso Taranto 160

mercoledì 10 ottobre 2018
NEGOZIO INGENIO TORINO - Via Montebello 28

mercoledì 22 agosto 2018
TEATRO DELL'ATTRITO IMPERIA - Via Bartolomeo Bossi 43

sabato 11 agosto 2018
EURO CAMPING - CAMPEGGIO "TRA TERRA E CIELO" - Riva dei Tarquini

martedì 12 giugno 2018 
CASTELLO DI MONCUCCO ASTI

maretdì 15 maggio 2018
BIBLIOTECA PRIMO LEVI - Torino - Via Leon Cavallo

sabato 12 e domenica 13 maggio 2018
CASCINA MACONDO - B.ta Madonna della Rovere 4 - Riva Presso Chieri

 

 

Chi fosse disponibile e interessato a presentare il libro

in luoghi che ritiene opportuni 

(scuole, biblioteche, librerie, teatri, circoli culturali, 
sale consiliari, caffè letterari, case private, negozi, cascine,
cortili, cinema, cimiteri, vagoni, bocciòfile, campeggi,
hotel, sale d'attesa, stazioni, cantine, carceri, ospedali...)

scrivere a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

in libreria

 

 

 <><><>


 

 

RACCONTI ALTRI

lettere e parole SUL & DAL  carcere

 I RACCONTI DI SCRITTURALIA

 

I LIBRI DI CASCINA MACONDO

 


          

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 20 Febbraio 2019 08:05 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare