Home Archivio News-Eventi RCT - RESOCONTO DI "AD ALTA VOCE" LETTURA IN UN WEEK-END DEL LIBRO "UN GIORNO E UNA NOTTE - 157 FAVOLE DI COMUNITA'
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
RCT - RESOCONTO DI "AD ALTA VOCE" LETTURA IN UN WEEK-END DEL LIBRO "UN GIORNO E UNA NOTTE - 157 FAVOLE DI COMUNITA' PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Lunedì 02 Luglio 2018 15:33

 

copertinaRCT - RESOCONTO DI "AD ALTA VOCE"

LETTURA INTEGRALE IN UN WEEK-END DEL LIBRO

"UN GIORNO E UNA NOTTE"
- 157 FAVOLE DI COMUNITA' -

 

resoconto "giornalistico" del gruppo Verbavox

Area Disabilità - Falchera,
VI Circoscrizione Torino

 

 

 

annette Il  giorno 13/5/2018 io e la mia amica Roberta ci siamo  incontrate con Giusy, poi  siamo andate a prendere il 30 al capolinea di Torino in corso San Maurizio, per andare a Chieri;  lì ci e venuta a prendere Clelia e ci ha portate a Cascina Macondo. Una volta arrivati sul posto entriamo tutti, prendiamo posto e inizia la magia, si comincia a leggere le favole e ci si emoziona ad ogni lettura. Giusy legge la sua favola “La principessa e la coccinella”, emozione meravigliosa per come dà voce ai diversi personaggi, poi è il turno di Roberta che legge una favola scritta da un detenuto, infine è il mio turno emozionata come al solito ma poi dò il massimo. Ringrazio sempre Annamaria Verrastro e Pietro Tartamella per le belle opportunità che ci danno.

Erika




Il giorno 13.05.2018 c'era la lettura a CASCINA MOCONDO del libro delle favole che Pietro ha fatto pubblicare, in questo libro ci sono raccolte 157 favole scritte da ragazzi delle superiori, da bambini delle elementari, da centri diurni, da ragazzi  delle medie, dai detenuti di Saluzzo, e da altri carceri, da noi ragazzi Verbavox del centro di disabilità di Falchera e insieme ai ragazzi della comunità Tasca e il laboratorio Lama del centro della Falchera di Torino.

Quando ci siamobruna incontrate con Giusy ci siamo recate a prendere il 30 al capolinea di corso san Maurizio, quando siamo partite dal capolinea di Torino e arrivate al capolinea del 30 a Chieri ho chiamato Pietro per dirgli che eravamo arrivate. Abbiamo aspettato Clelia e siamo arrivate a Cascina Macondo che si trova a Riva presso di Chieri, e quando siamo arrivate c'era  un piccolo rinfresco, poi siamo entrati in casa nel salone grande insieme ad altri lettori, e c'erano tante sedie e panche e ci siamo sedute vicine io e Erika nella panca.
Pietro ci regala a me e a Erika e a Giusy il libro delle favole e da lì  abbiamo cominciato ad ascoltare Pietro che leggeva l'introduzione di una favola che collegava le altre favole, ci sembrava di viverci dentro alle favola.
Siccome era in 2 giorni la lettura del libro, quando siamo arrivate noi erano già quasi alla metà del libro.
C'erano altri lettori che dovevano leggere le favole scritte dai bambini e altre perone e venivano da altre città. 
Ogni persona che leggeva la favola la interpretavano in modo fantastico e divertente,  erano meravigliosi e sembravano che fossero reali le favole che leggevano e come se fossero li  davanti a noi.
Quando abbiamo finito di leggere il libro intero, mi sono accorta che mi e piaciuto molto ed è stata un emozione molto forte e divertente,  pensa che c'era un lettore che imitava la voce di un pesce e lo faceva molto bene e c'erano anche i bambini che avevano scritto le favole e perciò le avevano lette.
giusi e robertaAlcune persone erano arrivate nel pomeriggio e noi al mattino.
Al fondo del libro Pietro ha ringraziato tutte le persone che avevano partecipato alla lettura e al libro e c'erano in ordine alfabetico i nomi di chi aveva scritto le favole e anche che c'erano li a Cascina Macondo.
Per me il libro e stato molto interessante e anche molto rilassante e divertente e mi è piaciuto molto la lettura e come hanno letto gli altri e noi ragazze.
E' stata una bella esperienza e spero che ce ne saranno ancora delle altre, ringrazio con tutto il cuore Pietro e Anna di questa opportunità che ci hanno dato, grazie mille per la fiducia posta in noi, spero e mi auguro che c'è ne saranno ancora di queste, grazie mille Pietro e Anna.

Roberta

 

 

 alessia    

 

  antonella

 

 enzo   

 

  clelia

 

giusi1

 

clelia

 

 

fabio
 
 

giusi2

 
giusy

 

 

maria

 

 

pietro e veronica
 
 

giusi3

 
 pranzo
 
 pubblico
 
pietro
 
 

giusi4

 

 

pubblico

 

 

ragazza roma

 

 

ugo
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 02 Luglio 2018 16:53 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Abolizione dell'ergastolo