Home Archivio News-Eventi DANZINFAVOLA E PITTURA MATERICA - domenica 14 gennaio 2018
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
DANZINFAVOLA E PITTURA MATERICA - domenica 14 gennaio 2018 PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 0
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Domenica 17 Dicembre 2017 11:03

 

DOMENICHE IN CASCINA

 

DANZINFAVOLA

E PITTURA MATERICA

a Cascina macondo

domenica 14 gennaio 2018



Curiose e dinamiche le Domeniche in Cascina organizzate dall’associazione di promozione sociale Cascina Macondo di Riva Presso Chieri. Un progetto che si rinnova da molti anni in collaborazione con il Motore di Ricerca della Città di Torino e con il sostegno della Fondazione CRT, volto all’integrazione e all’inclusione della disabilità. Un modo diverso di passare la domenica, per famiglie, bambini, disabilità, in un progetto di integrazione.
Si giunge in cascina alle ore 10 del mattino portando buon cibo da condividere durante l’ora del pranzo, si finisce alle ore 18.00.  La giornata trascorre alternando vari momenti ludici e di laboratorio: danze popolari condotte da Maria Baffert, momenti di affabulazione e storie con Pietro Tartamella, danza teatro con Florian Lasne e Nagi Tartamella, manipolazione dell’argilla con Anna Maria Verrastro e Clelia Vaudano. Nella buona stagione c’è anche un laboratorio di Orto condiviso. Ogni domenica un ospite diverso che regala alla comunità il suo sapere e la sua professionalità.
Il 14 gennaio sono di scena, al mattino, Maria Baffert, Valentina Balma Mion (danzatrice torinese), N'Daye Seck (danzatrice senegalese). Nel pomeriggio  Primo Zanca maestro di pittura materica che coinvolgerà i partecipanti nella produzione di sculture e quadri realizzati con materiali poveri: dalle riviste e giornali vecchi, ai bicchieri di plastica, agli stracci, alla carta igienica, agli spazzolini da denti deceduti, ai barattoli, alle padelle, alla segatura, alle fibbie e quant’altro si possa immaginare. Con vinavil, colori, fil di ferro, spago, i materiali verranno assemblati su supporti rigidi. Manualità e materiali inusuali per far emergere la propria inventiva e creatività.
Per domenica 14 gennaio ciascuno porterà i suoi più inusuali e assurdi materiali e un barattolo di colla vinavil. Una bella domenica insomma!
La partecipazione è gratuita
(è gradita una contribuzione in natura: caffè, zucchero, olio di oliva, tovaglioli, posate….)

Indispensabile prenotare:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   - cell. 340 70 53 284 

 

 

danzinfavola

grazie per aver scaricato, stampato, inviato,

diffuso, appeso da qualche parte la locandina in formato pdf

 
 
 
 
pittura materica

grazie per aver scaricato, stampato, inviato,

diffuso, appeso da qualche parte la locandina in formato pdf

 

 

Cascina Macondo
Borgata Madonna della Rovere, 4  -  Riva Presso Chieri - Torino

come si arriva a Cascina Macondo

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 25 Dicembre 2017 09:31 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Abolizione dell'ergastolo