Come Navigare

Frécciolenews

Calendario Eventi

<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Utenti online

 111 visitatori online

Creative Commons License
All the content and downloads are published under Creative Commons license
Home Archivio News-Eventi RCT - RESOCONTO DELLA LETTURA INTEGRALE DEL LIBRO "ZANNA BIANCA"
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
RCT - RESOCONTO DELLA LETTURA INTEGRALE DEL LIBRO "ZANNA BIANCA" PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 1
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Sabato 27 Maggio 2017 18:18

 

zanna bianca

RCT – RESOCONTO

DELLA LETTURA

AD ALTA VOCE

A CASCINA MACONDO

DEL LIBRO

“ZANNA BIANCA”


resoconto di Giusi Clema

 

 

brindisi

Lunedì 1° maggio 2017, festa dei lavoratori, mentre in piazza c’era il corteo dei lavoratori, a Cascina Macondo c’era la manifestazione della lettura ad alta voce di tutto il libro “Zanna Bianca”.
La giornata è stata stupenda, a parte il tempo brutto.

È stata una lettura emozionante, tutti abbiamo letto con tanta passione ed entusiasmo.

Alle 10.30 iniziava la lettura. Prima che iniziava la lettura del libro (gli ultimi capitoli, perché il giorno prima, domenica, avevano già cominciato il libro), Pietro parlava del progetto Omnia Fabula et Arti e ha detto alcune regole che riguardavano Cascina Macondo, e di svuotare la mente da altri pensieri ascoltando il suono della ciotola tibetana.

La lettura è iniziata con Pietro, Fiorenza, Bruna, Carlotta che hanno letto la biografia dell’autore del libro, poi venivano le letture dei capitoli del libro.

Io mi sono emozionata di più quando ha letto Luana, quando alla fine del capitolo si è messa a piangere, perché ha letto una parte che l’ha commossa, e poi c’era anche una lettrice nuova, Donatella, che ha letto benissimo e ha pianto un pochino anche lei per lo stesso motivo della commozione. 

bruna parodi

Quando è venuto il momento di leggere noi di Verbavox, tutti ci hanno applaudito e fatto i complimenti.

Finita la lettura, tutti abbiamo brindato alla bella giornata trascorsa insieme e ad un’altra manifestazione di lettura ad alta voce l’anno prossimo con un altro libro, ed io non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno per fare un’altra esperienza come questa, per ritrovarci tutti insieme a leggere ad alta voce il prossimo libro emozionante come lo è stato Zanna Bianca.

 


Pietro Tartamella
Si è dunque conclusa la due giorni di lettura ad alta voce di “Zanna Bianca” di Jack London.
Un ringraziamento a tutti i lettori che hanno partecipato e regalato le loro voci: Anna Maria Verrastro, Annette Seimer , Bruna Parodi, Carlotta Bava, Clelia Vaudano, Donatella Maino, Elena Sannino, Fiorenza Alineri, Giusi Clema, Isabella Albiati, Luana Varagnolo, Pietro Tartamella, Roberto Bertalmia, Rosa Antonelli, Silvia Caudano, Silvio Cora, Toni Ruggieri.

pubblico

Un ringraziamento al pubblico ascoltatore, in particolare ai due fratellini presenti con mamma e papà, uno di quarta elementare della scuola di Via Tana di Chieri, che per due giorni ha ascoltato ininterrottamente con una concentrazione che ci ha sbalorditi, e avrebbe voluto fermarsi a dormire la notte a Cascina Macondo…


Un arrivederci all’anno prossimo
con un nuovo libro!

 

 

 

 

 

fiorenza alineri
 

 

 

giusi clema
 

 

 

pietro e giusi
 

 

 

pietro e isa

 

 

 

rosa pietro silvia
 

 

 

silvio

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 27 Maggio 2017 19:18 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

quale di questi libri scritti da donne è stato per te particolarmente significativo?