Home Archivio News-Eventi SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI DEL CARCERE DI SALUZZO - GIOVEDI 23 GENNAIO 2014
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
SAGGIO DI LETTURA AD ALTA VOCE DEI DETENUTI DEL CARCERE DI SALUZZO - GIOVEDI 23 GENNAIO 2014 PDF Stampa E-mail
Votazione Utente: / 3
ScarsoOttimo 
News - News
Scritto da Tartamella   
Giovedì 19 Dicembre 2013 07:01

 

Parol! writing and art beyond walls, beyond borders

 

italiano - english

 

RICAMI A PUNTO E VIRGOLA

 

MURO

    nell’ambito del progetto europeo
    “PAROL - SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI,
    oltre i confini, oltre le mura


    Cascina Macondo

    la Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi” di Saluzzo


    I DETENUTI:
    Ahmad, Antonio, Antonino, Bruno, Francesco, Matteo,
   Massimiliano, Paolo, Preng, Riccardo, Salvatore, Totò

   e Pietro Tartamella


SONO LIETI DI INVITARTI A

RICAMI A PUNTO E VIRGOLA

saggio finale e performance dei detenuti che hanno concluso
il percorso di Lettura ad Alta Voce del progetto europeo PAROL

GIOVEDÌ 23 GENNAIO 2014

ALLE ORE 17.30

presso il Teatro della Casa di Reclusione “Rodolfo Morandi”
Via Regione Bronda 19/bis – Saluzzo (CN)
Tel. 0175248125

 

INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE

ENTRO E NON OLTRE IL 13 GENNAIO

inviando una e-mail a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

indicando per ogni singolo partecipante:


nome,

cognome,

luogo e data di nascita,

indirizzo di residenza

 

IMPORTANTE

trovarsi all’ingresso al massimo per le ore 17.00
senza cellulare, senza borse,
e con un documento di identità valido!

 

POSTI LIMITATI SU PRENOTAZIONE


Si ringraziano il Direttore del carcere Dott. Giorgio Leggieri,
il Dott. Davide Sannazzaro, responsabile dell’Area Educativa,
la Sig.ra Giovanna Barale educatrice,
e tutto il personale e le maestranze del carcere per la preziosa collaborazione

 

 

ceramica

 

 

 

LIBRO

PAROL!  SCRITTURA E ARTI NELLE CARCERI
oltre i confini, oltre le mura

PAROL aspira a costruire connessioni creative tra il sistema penitenziario e la società, promuovendo i valori dell'inclusione e della cittadinanza e il reinserimento dei detenuti a livello europeo. Una duplice direzione della responsabilità sociale: dai detenuti alla società; dalla società ai detenuti. Un innovativo progetto europeo di cooperazione internazionale che si propone di coinvolgere oltre duecento detenuti di 5 paesi europei (Italia, Belgio, Grecia, Polonia, Serbia) in percorsi di formazione artistica condotti da attori, poeti, fotografi, scrittori, artigiani, con lo scopo di attivare, attraverso la molteplicità degli interventi, significative relazioni, riflessioni, partecipazione, scambi e confronti tra i detenuti, gli artisti, tra gli artisti e i detenuti, tra il personale del carcere, le famiglie dei detenuti e quelle delle vittime, le istituzioni cittadine, tra il mondo prigioniero e il mondo libero. In Italia il progetto prevede l’attivazione di un programma di percorsi laboratoriali di circa 300 ore.




LIBROCASCINA MACONDO
L’associazione di Promozione Sociale “Cascina Macondo” diffonde con il proprio lavoro la cultura e lo spirito dell’arte condivisa per restituire all’uomo quelli che un tempo erano spazi per l’incontro e la socializzazione: le case, i cortili, le piazze. Specializzata in percorsi didattici rivolti alle scuole e in percorsi rivolti ai disabili e ai detenuti, lavora da molti anni con progetti sperimentali e sperimentati di teatro, danza, affabulazione, lettura e scrittura, arti plastiche e musica. Si occupa di poesia, in particolare di poesia Haiku, pedagogicamente valida come supporto per la ricerca dell’essenzialità, dell’ascolto, del silenzio.


Parol! writing and art beyond walls, beyond borders

 

ADOTTA UN GRAPPOLO DI BOLLE DI SAPONE

I nomi di tutti coloro che adottano bolle di sapone sono pubblicati sul nostro sito.
Ci auguriamo che questo elenco possa contenere anche il tuo nome,
e che possa diventare lunghissimo, così lungo, e fitto, e straripante di nomi,
da essere percepito come una grande comunità

di cittadini  lungimiranti che condivide e sostiene Parol !
Considerando che ci sono ancora moltissimi amici di Cascina Macondo
che ancora non hanno adottato un grappolo di bolle di sapone,
possiamo sperare di farcela!
Spargi la voce, mobìlitati, adotta anche tu...

 

 

 

parol macondo
commissione europeacreatief ministero

 

 

english

“COMMA-STITCH” EMBROIDERY


within the European project
“PAROL – WRITING AND ARTS IN PRISONS, beyond boundaries, beyond walls"
Cascina Macondo,
the house of detention “Rodolfo Morandi” in Saluzzo,
THE PRISONERS: Ahmad, Antonio, Antonino, Bruno, Francesco, Matteo,Massimiliano, Paolo, Preng, Riccardo, Salvatore, Totò
and Pietro Tartamella


ARE GLAD TO INVITE YOU TO

“COMMA-STITCH” EMBROIDERY

final proof and performance of the prisoners
who finished the Reading Aloud course of the European project PAROL

THURSDAY  JANUARY 23, 2014
AT 5.30 P.M.
in the Theatre of the house of detention “Rodolfo Morandi”,
Via Regione Bronda 19/bis – Saluzzo (CN) Tel. 0175.248125



IT IS ABSOLUTELY NECESSARY TO BOOK
WITHIN JANUARY 13
sending an e-mail to: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
indicating for every participant:
name
surname
place and date of birth
permanent address


IT IS IMPORTANT
to arrive at the entrance by 5.00 p.m. at the latest, without mobile phone, without bags and with a valid identification document !


LIMITED PLACES UPON RESERVATION


We thank the Director of the house of detention Dr. Giorgio Leggieri, Dr. Davide Sannazzaro, in charge of the Educational Area, Mrs. Giovanna Barale, educator, the staff and the workers of the house of detention for their precious collaboration.

 

Parol! writing and art beyond walls, beyond borders

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 02 Febbraio 2015 18:43 )
 

Time Zone Clock

Sondaggio

Accentazione ortoèpica lineare